Abitudine

Abraham Tiberius Wayne termina un altro elaborato in versi. Abitudine è una poesia che l’autore “macchia” con le sue emozioni, figlia di vicende e situazioni che portano il poeta a provare un senso di confusione e impotenza nei confronti della vita. Il lettore è trascinato in un breve flusso di coscienza incastrato nella metrica dei versi. 

0703_writing_cog 

La pubblicazione è prevista intorno a marzo 2015 salvo complicazioni