Inchiostronoir recensisce Omicidi in si minore

Il noto blog Inchiostronoir recensisce Omicidi in si minore.

“…Quindi, come molte opere teatrali da Aristofane a Pirandello passando per Marivaux, “Omicidi in si minore” è un giallo senza tempo, basato sulla natura umana, con le sue virtù e i suoi vizi e questo lo rende raro, o forse unico nel suo genere…”

Clicca QUI per leggere l’intera recensione firmata dall’abile penna di Yannick Roch e segui il suo blog per seguire tutti gli aggiornamenti!


2 Replies to “Inchiostronoir recensisce Omicidi in si minore”

  1. Grazie mille per il pingback, Davide!
    Sono stato alla fiera “Più libri, più liberi”, ma non abbiamo potuto incontrarci di nuovo, peccato!
    Sarà per un’altra volta!
    Sicuramente leggerò il seguito di “Omicidi in si minore”!

    "Mi piace"

    1. Grazie a te della bellissima recensione. Peccato davvero! Non sapevo saresti venuto! Ad ogni modo, se mi lasci la tua e-mail e se hai un e-reader, posso mandarti il pdf oggi stesso 🙂 !

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: