Prove per un requiem recensito da Vampire’s Tears

“Lo stile di scrittura di Davide è fine ed elegante. Sagaci le descrizioni e perfetti dialoghi che caratterizzano il contesto ed i personaggi. Non si rischia mai di annoiarsi. Il suo è un lavoro estremamente pregiato. La nuova sfida di Ljudevit è come una corsa contro il tempo, piena di suspense. In questo secondo capitolo tutti sappiamo chi è l’assassino, ma la domanda che ci poniamo è chi la spunterà tra i due?”

Close-up.it recensisce Prove per un requiem

“Il gioco dei delitti passa quindi in secondo piano rispetto all’acquisizione di un’abilità strategica da parte del protagonista che si comincia a confrontare da pari a pari con la sua nemesi che, in fondo, altro non è che il suo riflesso speculare, ma di colore opposto. Di qui la dinamica nuova del gioco che comporta anche la capacità di sacrificare dei pezzi importanti in vista della possibilità di acquisire una posizione di vantaggio nelle fasi successive del gioco.
[…]Prove per un Requiem è un romanzo più complesso che prende corpo in meno pagine rispetto al precedente, senza per questo rinunciare a sequenze descrittive e a momenti di grande suggestione atmosferica.
[…] Un testo meno innocente di quanto non appaia e ricco di intriganti spunti di riflessione, oltre che maledettamente appassionante. “

Clicca [QUI] per leggere l’intera recensione.

71326354_2113503872086932_6330031618136211456_n

 

CambioGiorno.com intervista Vitruvio

“Al momento esiste la nostra arte e numerosi progetti che abbiamo in mente di realizzare. Progetti che daranno un contributo importante all’arte e alla cultura salernitana. Ma tempo al tempo. Siamo appena nati e dobbiamo organizzarci per operare al meglio sul territorio. Ciò che conta in questa fase sono le idee: e quelle non ci mancano.”

Clicca [QUI] per leggere l’intera intervista.

Logo Vitruvio color-page-001