L’angolo delle parole intervista Davide Bottiglieri

“Ho provato l’horror, il fantasy, il thriller, il racconto psicologico, ma non mi sono mai sentito a mio agio come con il noir. È senza ombra di dubbio il genere che preferisco scrivere, anche se ho in programma di continuare a studiare e provare ancora altro. In cantiere c’è il giallo puro e in valutazione l’erotico”

Clicca QUI per leggere l’intera intervista firmata Maria Capasso!
18119583_10210858490091488_7904715457437880781_n