Thrillernord recensisce Omicidi in si minore

Il noto sito specialistico recensisce Omicidi in si minore.

Un linguaggio pregiato si mescola ad una scrittura gotica tra il romantico e il tenebroso, e accompagna il lettore tra buio e luce a fianco dell’assassino e dell’inseguitore.”

Clicca QUI per leggere tutta la recensione di Marianna Di Felice.

NelMese recensisce Omicidi in si minore

17092810_10211948831786461_919610116_o

“Ricetta per un buon libro: una copertina intrigante e ruffiana quanto basta; una scrittura pregiata e scorrevole al tempo stesso al servizio di una trama ben orchestrata e appassionante, e infine – cosa di non poco conto – un editing impeccabile. Il gustoso piatto di cui parliamo ci è stato servito sugli scaffali da Les Flaneurs Edizioni, la giovane e agguerrita casa editrice di Alessio Rega, ed ha come titolo “Omicidi in si minore”. L’autore è il giovane salernitano Davide Bottiglieri, classe 1992, “collega di scuderia”, cui vanno riconosciuti la stoffa del “narratore storico” per eccellenza e il talento. Quello vero”

Per continuare a leggere la recensione firmata da Dino Cassone clicca QUI!